Capena – Incendio in un capannone, trasferito il titolare della ditta rimasto ferito

Un incendio di grandi dimensioni e’ divampato in una zona industriale a Capena ed un operaio e’ rimasto ustionato sul 30% del corpo. Le fiamme si sono sviluppate in particolare in via del Grillo, strada che collega la via Tiberina alla Salaria e dove si trovanoun deposito di mattonelle ed uno di roulotte e caravan. I vigili del fuoco con cinque squadre stanno tentando di spegnere le fiamme. Il ferito e’ uno operaio che nel tentativo di spegnere il rogo e’ stato investito da una piccola esplosione.

 

Ultimo aggiornamento ore 15:12

E’ stato trasferito da pochi minuti M.B, titolare della ditta di caravan, rimasto ustionato  durante lo spaventoso rogo che ha colpito diverse ditte con sede sulla Traversa del Grillo, sul territorio comunale di Capena. L’uomo, rimasto ferito mentre tentava di salvare dalle fiamme i mezzi parcheggiati nella propria attività, è stato trasferito dal pronto soccorso dell’ospedale di Monterotondo, dov’è stato stabilizzato, verso il centro grandi ustionati del Sant’Eugenio di Roma. Le cause dell’incendio, scoppiato intorno alle 10 e 45 di questa mattina, sono ancora da accertare. Molta paura tra Monterotondo e Capena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione Rabiomobile di Monterotondo, i Vigili del Fuoco di Roma e di Montelibretti.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Le Fontane di piazza Garibaldi non zampillano, 14 mila euro per ripararle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.