GUIDONIA – Tmb, nessuno rispetta il divieto d’accesso all’impianto: esposto dei grillini

Comunicato stampa del Movimento 5 Stelle: "Il sindaco Lombardo non muove un dito per fermare i camion di Ama"

In riferimento all’articolo “GUIDONIA – Tmb, scatta il divieto d’accesso all’impianto rifiuti”, dal Movimento 5 Stelle di Guidonia Montecelio riceviamo e pubblichiamo:

Camion all’Inviolata, esposto del M5S sul mancato rispetto della legge regionale nell’indifferenza del sindaco Lombardo.

Nella giornata di oggi abbiamo inoltrato un esposto al Comune e alle autorità competenti a far rispettare la legge istitutiva del Parco, viste le numerose segnalazioni su possibili infrazioni del divieto d’accesso a via dell’Inviolata da parte di compattatori, furgoni e camion.

Come avevamo pensato, il sindaco Lombardo non ha mosso un dito per passare dalle chiacchiere della campagna elettorale ai fatti veri e propri per contrastare il TMB .

Non abbiamo visto il primo Cittadino compiere alcuna azione concreta, non abbiamo visto neanche una pattuglia della Municipale fermare e controllare i camion di immondizia di Gualtieri.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Falciata sulle strisce in via Tiburtina, 17enne in prognosi riservata

L’Amministrazione Comunale si è arresa, noi no”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.