COLLEFERRO – Ospedale, l’Asl attiva un presidio fisso della Polizia

Il presidio funzionerà grazie al lavoro integrato di sanitari, Polizia di Stato e Guardie Giurate private

Da ieri, martedì 27 febbraio, nell’area antistante al Pronto Soccorso dell’Ospedale L. Parodi Delfino di Colleferro, è stato attivato un presidio fisso della Polizia di Stato che svolgerà un’importante funzione di supporto nei confronti del personale sanitario e di tutti gli utenti del nosocomio. 

Il presidio fisso della Polizia di Stato nell’area antistante al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Colleferro

Lo annuncia in un comunicato stampa la Asl Roma 5 di Tivoli.

La presenza della Polizia è finalizzata a contrastare e a evitare eventuali atti di aggressione o violenza di cui spesso sono vittime anche i lavoratori delle strutture sanitarie e a garantire tutti gli interventi necessari per contrastare e reprimere qualsiasi tipo di reato che avviene all’interno dell’Ospedale.

Il taglio del nastro del Direttore Generale facente funzioni Filippo Coiro e del Vice Presidente della Regione, Roberta Angelilli

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del Direttore Generale facente funzioni dalla Asl Roma 5, Filippo Coiro, del Vice Presidente della Regione Lazio, Roberta Angelilli, del Primo Dirigente della Polizia di Stato del XII Distretto di Monteverde, Fabio Germani, in rappresentanza del Questore di Roma, del Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna e del Dirigente del Commissariato di Colleferro, Roberto Cioppa. 

 L’attivazione del posto fisso è strettamente collegata all’introduzione di una serie di innovazioni strutturali che renderanno il lavoro degli operatori di Polizia più efficiente. È stato installato un sistema di videosorveglianza che consentirà al personale in servizio di monitorare, in tempo reale, le possibili situazioni di emergenza ed è stato previsto un collegamento fisso con le Guardie Giurate presenti all’interno dell’Ospedale, così da ridurre i tempi di intervento. Inoltre, è stato allestito un filo diretto con il Commissariato di Colleferro e con i Carabinieri, pronti ad attivarsi a seconda delle situazioni e degli orari.

 “Questo di Colleferro è uno degli ultimi posti di Polizia inaugurati nella Capitale. Ci troviamo di fronte a un sistema di sicurezza integrato che mette in comunicazione i Sanitari, la Polizia di Stato e le Guardie di sicurezza privata, tutti dedicati a dare risposte agli utenti del nosocomio e a gestire situazioni complesse in sinergia”, ha sottolineato il Dottor Germani. 

 Il Vice Presidente Angelilli ha aggiunto in merito: “È un bel giorno in cui si fa squadra, in cui ci sentiamo tutti dalla stessa parte della barricata per rendere un bel servizio al territorio, a tutti i cittadini e al personale sanitario”. 

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Un fiume d’acqua dal contatore, Acea interviene dopo due giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.