Guidonia – Rissa a colpi di cric: in quattro arrestati dai carabinieri

Nella tarda serata di ieri, in località Albuccione del comune di Guidonia Montecelio, i Carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Tivoli hanno arrestato per rissa aggravata 4 uomini, R.M, G.E., M.B. e G.B, due italiani e due cittadini romeni. Tutto è cominciato con una lite scaturita per futili motivi, verosimilmente legati a qualche atteggiamento male interpretato come provocatorio. Numerose sono state le chiamate al 112 e la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Tivoli ha inviato subito due pattuglie del Nucleo radiomobile. Giunti sul posto, i militari hanno bloccato i quattro uomini ancora intenti a colpirsi con calci e pugni e un cric. Nella circostanza, uno di loro era a terra con il volto tumefatto. Una volta sedata la rissa ad opera dei militari, R.M. e M.B.sono dovuti ricorrere alle cure mediche presso il pronto soccorso dell’ospedale ‘San Giovanni Evangelista’ di Tivoli, ove sono stati giudicati guaribili il primo in 28 giorni a causa dei traumi e della frattura al naso riportati a seguito di un colpo ricevuto proprio con il cric e il secondo in 7 giorni per contusioni di diversa natura. In definitiva i 4 protagonisti della rissa sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo nella mattinata odierna.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Alberi secchi a "La Sorgente", ora è caccia ai responsabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.