VIDEO Guidonia – Primo Consiglio del Rubeis bis: Bertucci presidente, esordio dei 5 Stelle

consiglio3

Marco Bertucci eletto

presidente del Consiglio

In una sala del Consiglio comunale di Guidonia Montecelio tirata a lucido e ancora fresca per il restauro subito, con la parte riservata al pubblico e alla stampa, piena all’inverosimile, si è tenuta la prima seduta del nuovo Consiglio comunale uscito dalle elezioni del 25 maggio scorso.La seduta convocata per le ore undici, per ragioni tecniche è slittata di un’ora.

I primi consiglieri ad arrivare in piazza Matteotti, sono stati quelli eletti nel Movimento 5 Stelle, Sebastiano Cubeddu, Serenella Di Vittorio e Giuliano Santoboni, ripescato dopo il conteggio dei voti ed eletto al posto di Rita Salomone del Partito Democratico. I grillini erano accompagnati da una folta rappresentanza di militanti che, da soli, avevano occupato quasi la totalità dei posti riservati al pubbblico.Giungevano poi i consiglieri eletti nel Partito Democratico con i il neo capogruppo Emanuele Di Silvio e la nuova consigliera Paola De Dominicis. Poi man mano con l’arrivo degli altri consiglieri e del sindaco neo rieletto Eligio Rubeis, e del vice sindaco Andrea Di Palma, si sono aperte le porte della sala consiliare. Sui volti di alcuni di essi, specialmente i nuovi eletti, si percepiva una certa emozione.Saluti e presentazioni tra i vecchi e i nuovi eletti, con baci e abbracci specialmente tra le donne dei due schieramenti. Non è mancato qualche abbraccio di circostanza. Il sindaco Rubeis si intrattiene con i nuovi eletti, in particolare con i consiglieri 5 Stelle, per la prima volta nella giunta comunale di Guidonia Montecelio. 

LEGGI ANCHE  Truffe agli anziani, smantellata la banda dei "finti nipoti"
consiglio2
I consiglieri del Movimento 5 Stelle

Prende provvisoriamente il posto della presidenza la consigliera anziana Patrizia Carusi del Partito Democratico, che dopo aver ufficialmente aperto la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale legge le regole e la deontologia che tutti i consiglieri saranno tenuti a rispettare, rimarcando come la carica a cui sono stati eletti rappresenti il bene comune per tutti i cittadini ai quali dovranno corrispondere con i loro atti. Di seguito vengono aperte le votazioni per eleggere il presidente del Consiglio comunale effettivo. Alla terza votazione viene eletto il consigliere Marco Bertucci. Poi è la volta dei vice presidenti: Per la maggioranza viene eletta Silvia Mazza della Lista Civica Rubeis. Per l’opposizione viene eletta Serenella Di Vittorio del Movimento 5 Stelle.

Poi il giuramento del sindaco che indossando la fascia tricolore, legge la formula di rito: “Giuro di osservare lealmente la Costituzione Italiana”.

Marco Scipioni

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.