Marano Equo, muore a 18 anni, il paese sotto choc

Elisa Tozzi colpita da un male incurabile

Proclamato il lutto cittadino

 

Marano Equo sotto choc per la morte di una diciottenne, Elisa Tozzi. Colpita da un improvviso malore è morta la sera del 12 luglio poco dopo il ricovero al pronto soccorso dell’ospedale di Subiaco. Le causa della morte – secondo indiscrezioni – sono ricollegabili a un male incurabile accertato subito dopo il ricovero. La ragazza si era sottoposta al vaccino, che però non è stata la causa scatenante. Mercoledì 14 i funerali, nella chiesa del piccolo centro tanto silenzio e commozione.

”Tutta la comunità si è stretta all’immenso dolore della famiglia”, ha detto il sindaco di Marano, Franco Tozzi. Ai genitori della giovane sono giunte le condoglianze anche dai comuni vicini. A porgerle direttamente i sindaci. A darne notizia il 13 luglio l’Asd Marano Equo: ”Possiamo solo cercare di stringerci alla sua famiglia, alla mamma Stefania, al papà Ernesto, alla sorella Benedetta anche se sappiamo che nessuno e nulla potrà alleviare il loro immenso dolore”. La manifestazione ”BirriAmo Marano” prevista a giorni è stata annullata proprio per il grave lutto che ha colpito il piccolo borgo.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Movida violenta, era un branco di 50enni

L’amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *