Monterotondo – C’è posta per te, pistola e un bilancino nella buca delle lettere – VIDEO

E' successo il 3 gennaio in una appartamento di via Volga

Sconcertante ritrovamento per una famiglia eretina. Madre e figlio, abitanti in via Volga, hanno trovato una pistola, un oggetto che potrebbe essere bilancino di precisione e un telefono cellulare nella loro cassetta delle lettere.

Il rinveniemento si è verificato il 3 gennaio, nella casetta della posta di in un appartamento di un comprensorio in via Volga, a Monterotondo, e subito i proprietari hanno realizzato un filmato e delle fotografie degli oggetti depositati da ignoti; poi hanno avvisato i Carabinieri della Stazione locale, che sono prontamente intervenuti per requisire ed esaminare gli oggetti.

Dai primi esami sull’arma, sembrerebbe una pistola giocattolo. Ancora non si sa chi siano gli autori del curioso “lascito”, ma i Carabinieri stanno ancora facendo gli accertamenti del caso.

LEGGI ANCHE  Regione Lazio - L'Anci Lazio apre sei posizioni per il servizio civile di Monterotondo

Nel comprensorio, quella usata da ignoti come deposito di oggetti non proprio “d’uso quotidiano” non è l’unica cassetta delle poste sempre aperta, quindi ci si chiede anche se il gesto abbia intenti minacciosi nei confronti dei proprietari della cassetta, oppure la scelta sia casuale.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *