conferenza

Davide Santonastaso è il presidente della Conferenza dei sindaci dell’area Cassia-Tiberina-Flaminia

Il sindaco di Fiano è stato nominato per acclamazione. Obiettivo: lavorare insieme per migliorare la vita dei cittadini

Non la nasconde, il primo cittadino di Fiano Davide Santonastaso, l’emozione di essere stato nominato (per acclamazione, sottolinea in una sua nota Facebook) presidente della Conferenza dei 17 sindaci dell’area Cassia-Tiberina-Flaminia. E si rende anche conto che in quelle realtà “si sta facendo la storia”, non è retorica. I Comuni sono impegnanti non solo nelle proteste contro la discarica di Magliano Romano ma anche concentrati a capire come individuare e utilizzare al meglio le risorse che dovrebbero arrivare dal Pnrr, il Piano Nazionale di ripresa e resilienza. E lo faranno insieme, perché gli obiettivi sono comuni, al di là delle appartenenze politiche: solo in questo modo, nelle diversità delle varie realtà, sarà possibile ottenere i finanziamenti necessari per migliorare la vita dei cittadini.

LEGGI ANCHE  MENTANA – Domenica di caccia al tesoro: tappe storiche ed enogastronomiche

“Sarà una fase complessa ma anche significativa”, ha commentato il sindaco neo-presidente. “Ora la prospettiva è di difesa ma in futuro spero sia di costruzione per uno sviluppo integrato dei nostri territori”.

La Conferenza infatti deve crescere, ha detto ancora. “Dobbiamo investirci di più perché i nostri territori hanno delle potenzialità e sono legati tra loro. Non dobbiamo subire questa interconnessione ma governarla per portare benefici alle nostre comunità”.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.