Argentino in viaggio di nozze si perde dopo una breve amnesia, riportato dalla moglie

L'uomo non ricordava l’ubicazione del B&B dove alloggiava con la moglie. In suo soccorso la Polizia

Turista neo sposo in viaggio di nozze a Roma ha una breve amnesia, riportato dalla moglie dagli agenti di Polizia. E’ accaduto qualche giorno fa nel centro storico di Roma.

L’uomo, un 72enne argentino visibilmente disorientato si è rivolto ad un ristoratore in zona Trastevere chiedendogli aiuto perché non ricordava  il  B&B in cui alloggiava con la moglie. Telefonato immediatamente l’112, sul posto sono intervenute le pattuglie del Commissariato Trastevere e del I Distretto Trevi Campo Marzio. Gli agenti hanno subito rassicurato l’anziano.

Dopo averlo tranquillizzato, hanno instaurato con lo stesso una conversazione durante la quale ha raccontato loro di soffrire di una lieve amnesia, alla luce di ciò i poliziotti hanno fatto intervenire anche personale sanitario che ha provveduto a visitarlo sul posto.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA – Picchia e deruba l'ex compagna, 53enne in manette

Parlando con il 72enne, gli agenti sono riusciti a farsi dire una parte della denominazione del B&B  dove l’uomo aveva preso alloggio con la moglie.

I successivi accertamenti hanno consentito di rintracciare la struttura, dove lo stesso, una volta riaccompagnato, ha potuto riabbracciare la consorte, con la quale, come raccontato dalla stessa, si trovava nella capitale in viaggio di nozze.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.