TIVOLI – Corsa ad ostacoli a 20 gradi sotto zero, Lucia Di Rienzo sul podio

L’atleta tiburtina protagonista al Campionato invernale di Spartan Race in Francia

A dicembre ha corso nel deserto per 21 chilometri sotto 30 gradi laureandosi Campionessa mondiale.

Stavolta ha gareggiato ad una temperatura di meno 20 gradi, ma in condizioni di salute precarie.

Eppure Lucia Di Rienzo, 37enne atleta di Tivoli, è riuscita a conquistare un altro podio. Oggi pomeriggio, sabato 21 gennaio, la numero uno al mondo di Spartan Race si è classificata al terzo posto nell’ambito dello “Spartan Winter Valmorel 2023”, la tradizionale gara nel ghiaccio organizzata in Francia e valida per il Campionato invernale.

Una gara folle, per definizione, sulle piste della stazione sciistica francese, una corsa difficilissima tra ostacoli, prove di forza e di salto.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO – Arriva (finalmente) la fermata Cotral per il Catullo e l'Itis

Lo scorso 3 dicembre 2022 ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, Lucia Di Rienzo ha vinto il campionato Mondiale di Spartan Race, la gara di corsa ad ostacoli, trail e resistenza estrema più importante al mondo attraversando il deserto (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO).

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.