GUIDONIA – Arriva la nuova pensilina in via Nomentana

Quella vecchia è stata rimossa un anno fa: a maggio i pendolari avevano protestato

E’ in dirittura d’arrivo la pensilina della fermata bus al chilometro 16 della Via Nomentana a Colleverde, quartiere del Comune di Guidonia Montecelio, sulla corsia in direzione Roma.

Oggi, venerdì 14 giugno, con la determina numero 56 –CLICCA E LEGGI LA DETERMINAla dirigente all’Urbanistica Cristina Zizzari ha autorizzato la Presidentessa di Cotral Spa Amalia Colaceci alla sostituzione della ex pensilina demolita 12 mesi fa.

L’intervento autorizzato dal Comune consiste nella sostituzione di una pensilina Cotral larga 6,02 metri, profonda 1,19 e alta 2,68, realizzata in tubolari metallici e lastre policarbonato.

Il via libera concesso da Palazzo Matteotti fa seguito al silenzio serbato dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio alla quale il 9 maggio era stata trasmessa la documentazione per l’espressione del Nulla Osta di competenza.

LEGGI ANCHE  FIANO ROMANO - Guasto alla rete idrica, mezzo paese senz'acqua

La vicenda fu portata alla ribalta della cronaca il 24 maggio 2023 dal signor Maurizio, 78 anni, un pioniere di Colleverde residente nel quartiere di Guidonia Montecelio dal gennaio 1974, che inviò alla redazione del quotidiano on line della Città del Nordest Tiburno.Tv alcune foto significative (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

Già in condizioni fatiscenti, il 14 maggio 2023 a dare il “colpo di grazia” alla pensilina era stato un incidente stradale all’incrocio tra via Nomentana e via Monte Bianco fra tre auto carambolate contro un lampione a sua volta precipitato sulla pensilina.

La struttura sembrava dover venir giù da un momento all’altro, così per settimane i pendolari avevano atteso i bus praticamente in mezzo alla Nomentana.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - Assalto alla Conad, la “Banda della Spaccata” ruba la cassaforte

Anche a seguito dell’intervento della “U.Di.Con. Regionale Lazio APS”, il 16 giugno 2023 la pensilina pericolosa fu rimossa e mai più sostituita.

Ora l’attesa è terminata.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.