Cronaca

Caso Budroni, rinviato a giudizio del poliziotto che lo ha ucciso sul Raccordo

di Fabio Orfei
Rinviato a giudizio il poliziotto che il 30 luglio 2011 ha sparato e ucciso Bernardino Budroni. Il 41enne di Fonte Nuova quella notte era andato sotto casa della ex a Cinecittà e poco dopo era iniziato un inseguimento concluso sul Raccordo all’altezza dell’uscita Centrale del Latte. Dunque lo scorso 19 dicembre il Gup di Roma Cinzia Parasporo ha rinviato a giudizio l’agente Michele Paone con l’accusa di omicidio colposo. Il processo inizierà a ottobre del 2013.Son durate 18 mesi di indagini portate avanti dal pubblico

Si fa ricaricare la postpay e fugge via. I soldi truffati se li spende ai videopoker

di Marcello Santarelli
Il posto di lavoro se l’era giocato anni fa per la mania dei videopoker. Una vera e propria sindrome psico-compulsiva per colpa della quale ora un 42enne di Tivoli, ha compromesso anche la fedina penale. Lunedì 10 dicembre l’uomo è stato infatti denunciato dalla Squadra Anticrimine dell’Ufficio di Polizia di Villalba per truffa e insolvenza fraudolenta ai danni di numerose ricevitorie Sisal di zona, “solate”

Nomentana Hospital, una srl per salvare gli accreditamenti dalla liquidazione

Continua la telenovela legata al futuro del Nomentana Hospital di Tor Lupara. Lo scorso 29 novembre i soci e i loro legali si sono trovati di fronte al Tribunale d’Appello per l’udienza nel merito sulla messa in liquidazione della società. Oltre alle socie recedute, le due sorelle Desiderata e Maria Francesca Berloco,