Fiano Romano – I carabinieri denunciano giovane albanese

I Carabinieri della Stazione di Fiano Romano hanno deferito in stato di libertà presso il tribunale di Rieti R. J., cittadina 21enne albanese. I militari ha termine di un’indagine di P. G. hanno accertato che la cittadina straniera era in possesso di un telefono cellulare già oggetto di furto, denunciato da una sua connazionale proprio presso la Stazione tiberina lo scorso gennaio. Il cellulare è stato posto ovviamente sotto sequestro. È la seconda volta in pochi giorni che i militari di Fiano Romano denunciano stranieri per ricettazione di telefoni cellulari: pochi giorni fa avevano infatti proceduto per lo stesso reato nei confronti di un cittadina filippina.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Monterotondo -Atti di vandalismo nell'ex scuola Bruno Buozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s