Subiaco – Contributi ed assistenza a persone affette da Sla

sla1Potranno beneficiare di un contributo di cura e sostegno le famiglie residenti nel territorio del Distretto G4, (quindi, pure Subiaco) nel cui nucleo convivono persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) ed alle quali sono assicurate prestazioni quotidiane di assistenza e aiuto personale.
Lo ha reso noto il Comune di Subiaco specificando che la domanda per la concessione del contributo deve essere redatta sul modello reperibile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Subiaco, e dovrà pervenire presso lo stesso Ufficio da parte delle famiglie interessate entro e non oltre il 15 settembre prossimo.
Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti: Certificazione rilasciata dal medico curante che ne attesti la diagnosi; Certificazione dei Centri di Riferimento Regionale, che documentino la diagnosi e certifichino lo stadio della malattia; Autocertificazione della situazione familiare con l’indicazione dei componenti.
Con lo stesso provvedimento è stata inoltre disposta l’erogazione di un assegno mensile di sostegno economico, finalizzato al servizio di aiuto personale/assistenza domiciliare indiretta e destinato esclusivamente all’assunzione di uno o più assistenti familiari adeguatamente formati ed esterni al nucleo familiare. Il contributo mensile ad utente verrà così distribuito: Primo livello – deficit moderato 300 euro; Secondo livello – deficit medio/grave 500 euro; Terzo
livello – deficit grave 1.200 euro; Quarto livello – deficit completo 2.000 euro.
Il Comune di Subiaco ha altresì informato che il contributo decorrerà dalla data di accettazione della domanda e verrà erogato per un anno, con cadenze trimestrali.

Fa. Lo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Tfm, "buonuscita" da 20 mila euro per l’ex sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.