Calcio – Eccellenza, il super Montecelio resiste in vetta. Il punto dopo la quarta giornata

E’ evidente che l’inserimento del Rieti nella serie D ha dato interesse ed equilibrio ad un girone A attualmente guidato dal terzetto Civitavecchia, Vigor Acquapendente e Montecelio. La formazione tiburtina continua imperterrita a viaggiare in parfetta media inglese, vittoria in casa e pareggio fuori. Così è successo che al Pietro Fiorentini la formazione dell’allenatore Alessandro Amici ha battuto nell’ordine il Futbol Club e il Montefiascone regalando anche loro tre gol a testa. Sistopaoli, Cesaro e Scerrati nella prima giornata i marcatori, doppietta di Scerrati e Cervini nell’ultima gara giocata in casa. In trasferta il Montecelio pareggia ma lo fa esaltando comunque lo spettacolo, 2-2 a Fonte Nuova con reti di Cesaro e autorete di Razzini e pareggio anche sul terreno del Santa Maria delle Mole grazie alla rete allo scadere della prima frazione di gioco di Cesaro.

Anche il Villanova di Cristiano Di Loreto ha vinto la prima di campionato contro il Santa Maria delle Mole, rete vincente di Giampaolo allo scadere dopo il vantaggio firmato Santori, ma poi ha frenato la sua corsa perdendo in casa della Vigor e pareggiando a reti inviolate sia in casa con il Cre.Cas. Palombara che sul terreno del Trastevere. Frenata anche della stessa Cre.Cas. Palombara che dopo il blitz vincente di Monterotondo scandito dalle realizzazioni di Pangrazi, una doppietta e Calabresi da allora ha smarrito la via della rete per fortuna blindando la propria e almeno portando a casa l’imbattibilità contro l’Almas, il Villanova e la Vigor. In frenata anche il Fonte Nuova di Giancarlo Oddi visto che alla vittoria ottenuta sul terreno del morbido Montefiascone firmata da Mereu, ha fatto seguire il pareggio casalingo con il Montecelio e la sconfitta in casa del Grifone Monteverde. Domenica scorsa il Fonte Nuova non ha giocato per via dell’indisponibilità del Ladispoli. La gara sarà recuperata mercoledi 8 ottobre con la speranza che vengano centrati i tre punti per festeggiare la prima vittoria casalinga dei rossoblu visto che finora ha vinto solo in trasferta.

Quanto al Monterotondo era logico attendersi un inizio pieno di difficoltà. La giovane squadra di Fiocchetta è stata catapultata in Eccellenza poche ore prima di partire per la prima giornata. Serve tempo per sistemare le cose.

Sergio Toraldo

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  PALOMBARA SABINA - Karate, Daniele e Mihaela sul tetto del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.