Gelata a nord-est. Dalla regione pronto il fondo solidarietà

Molte le segnalazioni che stanno arrivandoda imprese, associazioni di categoria e rappresentanti istituzionali alla Regione Lazio per i danni alle attività produttive agricole legati alle gelate dei giorni scorsi. In particolar modo risultano colpite le colture di kiwi, vigneti, mandorle, frutteti e altri prodotti ortofrutticoli.

Molte le segnalazioni che stanno arrivando da imprese, associazioni di categoria e rappresentanti istituzionali alla Regione Lazio per i danni alle attività produttive agricole legati alle gelate dei giorni scorsi.
In particolar modo risultano colpite le colture di kiwi, vigneti, mandorle, frutteti e altri prodotti ortofrutticoli.
La Regione Lazio è pronta ad attivare le procedure, previste dal dlgs 102/2004, per gli interventi compensativi previsti dal Fondo di Solidarietà Nazionale a difesa dei redditi agricoli destabilizzati da calamità naturali o da avversità atmosferiche. – dice l’assessore Enrica Onorati – 
Le segnalazioni devono riportare la tipologia di evento, le località coinvolte, le produzioni agricole e le strutture aziendali danneggiate. L’invito alle imprese danneggiate e alle associazioni di categoria è di verificare che nel proprio ambito territoriale si stia procedendo alle segnalazioni nel rispetto della normativa.
Ho richiesto alla nostra Direzione Regionale di monitorare la situazione per la successiva fase di ricognizione sul territorio regionale, per monitorare e rilevare i danni subiti e, in tal senso, ricordo a tutti i Comuni interessati che devono segnalare l’evento calamitoso, entro cinque giorni dalla cessazione dello stesso, alle aree decentrate per l’agricoltura che procederanno, entro 30 giorni, agli accertamenti degli effetti dannosi con una dettagliata relazione corredata dai dati meteo. Come assessorato, cosi come già hanno già fatto altri colleghi delle regioni Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Toscana e Piemonte, chiederemo di trattare la problematica in commissione politiche agricole e al Ministro Stefano Patuanelli – conclude l’assessore – 

Chi contattare?

I riferimenti per la segnalazione dei danni da parte dei comuni sono i seguenti:
Area decentrata agricoltura Lazio Centro: adaroma@regione.lazio.legalmail.it
Area decentrata agricoltura Lazio Nord: adarieti@regione.lazio.legalmail.it
e adaviterbo@regione.lazio.legalmail.it
Area decentrata agricoltura Lazio Sud: adafrosinone@regione.lazio.legalmail.it
e adalatina@regione.lazio.legalmail.it
Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Black Friday, aumentano le truffe del 208%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s