FIANO ROMANO – Macchia mediterranea in fiamme, i vigili del fuoco salvano case e negozi

Oggi pomeriggio sette squadre di pompieri al lavoro per domare un rogo gigantesco

Vasto incendio oggi pomeriggio, martedì 19 luglio, nelle campagne di Fiano Romano. E’ stato necessario l’intervento di sette squadre dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme alimentate dal vento che hanno distrutto vari ettari di macchia mediterranea.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, l’incendio è divampato in prossimità di via Val Casale 50 dalle ore 14 circa e i soccorritori con l’ausilio sul posto del Dos (direttore delle operazioni di spegnimento) durante le operazioni sono riusciti ad evitare che le fiamme raggiungessero strutture abitative e commerciali.

Sono circa 40 gli interventi legati agli incendi boschivi sul territorio di Roma e provincia nella giornata di oggi che hanno impegnato i vigili del fuoco del Comando di Roma. Dalle ore 11,30 alle ore 15 circa i pompieri sono stati impegnati presso il quadrante di Roma nord-ovest per l’incendio boschivo che ha visto interessato la zona periferica della Pisana, tre le squadre più alcuni moduli che hanno provveduto allo spegnimento e alla messa in sicurezza dell’area.

LEGGI ANCHE  PALOMBARA SABINA - “Amici 22”, Samuel Antinelli protagonista nel talent di Maria

Due le squadre che hanno operato nel comune di Bracciano per estinguere un incendio sterpaglie terminato alle ore 14,20 circa.

Dalle ore 14,50 due squadre di terra hanno operando in prossimità dell’A91, Viadotto della Magliana, dove il fumo ha recato qualche disagio al traffico veicolare.

Un altro consistente incendio sterpaglie ha interessato il quadrante nord della città in prossimità di viale di Tor di Quinto, a Roma: l’intervento di 3 squadre dei Vigili del Fuoco di terra ed il supporto di spegnimento aereo di due elicotteri Drago hanno evitato alle fiamme di raggiungere il centro abitato .

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.