E’ morto Maurizio Costanzo, il re del talk show

Il conduttore si è spento a Roma all'età di 84 anni

È morto a Roma Maurizio Costanzo, giornalista, conduttore tv, autore, sceneggiatore. Considerato il re del talk show aveva 84 anni.

Con il suo “Maurizio Costanzo Show è entrato nelle case di tutti gli italiani. Per oltre un decennio il suo è stato considerato il salotto mediatico per eccellenza, dai personaggi dello spettacolo e della politica.

Da personaggio poliedrico qual era, è stato autore anche di grandi successi come “Se telefonando” di Mina.

Era nato a Roma il 28 agosto 1938. Ha abbandonato gli studi dopo il liceo per inseguire il suo grande sogno: diventare giornalista.

Costanzo ha firmato decine di programmi radiofonici e televisivi e di commedie teatrali (Il marito adottivo, Vuoti a rendere ecc.). Ha raggiunto la grande popolarità nel 1976, conducendo in Rai il talk-show Bontà loro.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Spaccia hashish ai domiciliari, egiziano finisce in carcere

Ma il suo nome è legato soprattutto al Maurizio Costanzo show, in onda dal 1982 su Mediaset. Tra i suoi programmi più noti, anche “Buona domenica”

Ha scritto numerosi libri, tra i quali Chi mi credo di essere, E che sarà mai?, La strategia della tartaruga, Sipario! 50 anni di teatro. Storia e testi (2015), Vi racconto l’Isis (2016) e Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti (2022).

Era sposato con Maria De Filippi dal 1995. 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.