TIVOLI – Istituto “Alessandro Volta”, gli studenti in giuria al Festival del Corto

I ragazzi del quinto C Informatica impegnati nel progetto di Cinematografia

Durante il percorso didattico hanno acquisito le competenze per individuare un’opera cinematografica che vale.

Così anche quest’anno dieci studenti della classe quinta C Informatica dell’Istituto tecnico “Alessandro Volta” di Tivoli hanno partecipato come giurati alla quindicesima edizione dell’International Fest Roma Film Corto, l’evento tenutosi da lunedì 4 a sabato 9 dicembre Gemellato con Biblioteca Flaminia, Biblioteca Europea, Cinema Caravaggio, Casa del Cinema e Sala Cinecittà.

Il gruppo “Talenti” del Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) di linguaggio cinematografico ha preso parte alla giuria formata da alunni, tra cui anche gli studenti della Scuola di Cinema Officina Pasolini.

Gli studenti dell’Istituto “Alessandro Volta” di Tivoli diretto dalla preside Maria Cristina Berardini hanno svolto due anni di attività di PCTO presso il Cinecircolo Romano sotto la Direzione Artistica di Catello Masullo e coordinato dalla Professoressa Luciana Burlin, partecipando ad eventi prestigiosi tra cui il “Festival delle Opere Prime” presso il Cinema Caravaggio, la “Festa del Cinema di Roma”, i Progetti ABC e infine l’International Fest Roma Film Corto sotto la direzione del regista, sceneggiatore e docente Roberto Petrocchi.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Ospedale, altro che riapertura: "Le ambulanze ridotte da 10 a 2: i pazienti rischiano la vita"

La kermesse è ormai un punto di riferimento della nuova cinematografia italiana e internazionale e rappresenta un’occasione per mettere alla prova le competenze acquisite dagli studenti e cimentarsi nella visione e valutazione critica di un corto confrontandosi con giovani attori/attrici e registi esordienti ma anche con personalità affermate nel campo della settima arte e anche della scrittura.

Quattro giorni – dal 4 dicembre all’8 dicembre – per selezionare i cortometraggi in concorso nelle varie sezioni in gara: sezione Award Winning, sezione Concorso, sezione Nuova Animazione, sezione Multimedia Art, sezione Percorsi Visivi, sezione Microcorti, sezione Cinema Solidale, sezione “Laboratorio Scuola”, sezione “Evento Speciale”.

La Kermesse si è conclusa ieri, sabato 9 dicembre, presso la Casa del Cinema di Roma, luogo di fascino con un passato storico nel campo cinematografico e sede di Eventi importanti, tra cui la serata di premiazione per i Corti migliori, su tutti il premio “Ettore Scola”.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Lucia Di Rienzo, premiata la Campionessa mondiale di Spartan Race

A concludere la serata di ieri è stata la Professoressa dell’Istituto “Alessandro Volta” di Tivoli, Cristina Leoni, a consegnare il Premio del pubblico a Miranda Angeli, autrice del Corto vincitore dal titolo “La Verità”.

“Sono onorata e commossa – ha detto la professoressa Leoni – ringrazio il direttore del Festival Roberto Petrocchi e Luciana Burlin per aver contribuito alla formazione degli studenti che si sono misurati in questo compito e che ormai da tre anni fanno parte di giurie e di Eventi culturali importanti”.

“Sono orgogliosa del lavoro svolto e di questa collaborazione – ha aggiunto la docente dell’istituto di Tivoli – un progetto di formazione e di divulgazione culturale. Il linguaggio cinematografico è luogo di comunicazione e risorsa imprescindibile per una crescita culturale ed interpersonale e auspico che possa continuare e crescere ulteriormente considerato che alcuni studenti hanno proseguito dopo il diploma in questa direzione”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.