Mutui prima casa: ulteriormente ampliata la platea dei beneficiari della sospensione delle rate

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che è disponibile il nuovo modulo per la richiesta della sospensione delle rate per i mutui prima casa, che consentirà un ulteriore ampliamento della platea dei potenziali beneficiari, come previsto dalla Conversione in legge del cosiddetto ‘decreto Liquidità ‘, ovvero la legge 27/2020 pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

In base alla nuova normativa vengono ammessi alla sospensione mutui di importo fino a 400.000 mila euro (la soglia precedente era 250.000 euro) nonché i mutui concessi per il tramite del Fondo di garanzia per l’acquisto dei mutui prima casa, gestito da CONSAP spa.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Reddito di cittadinanza verso l'addio: sarà abolito entro il 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.