I cittadini del centro storico di Tivoli protestano per il traffico

Soprattutto da quando è stata chiusa per una frana la strada di Quintiliolo

Nonostante la ZTL dal cuore del centro storico di Tivoli, il Rione San Paolo, si levano voci di protesta contro il traffico. Le code che si registrano quotidianamente in città, soprattutto da quando è stata chiusa per una frana la strada di Quintiliolo, ora sono arrivate ad intasare anche i quartieri medievali.

 

“Tanti automobilisti – spiega Marco Maggi, presidente dell’associazione Rione San Paolo – passano per via del Colle appena vengono spenti i varchi della ZTL. Il risultato è che si creano code e la viabilità va in tilt. Servirebbe la presenza della polizia locale nelle fasce orarie in cui l’accesso all’area è libero.”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Tivoli. Lavori di restauro all’Anfiteatro di Bleso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *