Ischia torna set di film porno con Axel Ramirez

Sei attori, sei giorni di riprese e un budget di duemila euro

Sei attori in tutto, tra cui due sole donne, sei giorni di riprese, un cameraman che poi è anche il montatore, e duemila euro di budget. A Ischia, vista mare, si torna a girare porno. Produce Max Biondi, ex attore di Pupi Avati. “Siamo rimasti solo in 4 o 5 case di produzione in Italia. Dieci anni fa erano 50”, ha raccontato Biondi in un’intervista a ‘Specchio’, il settimanale della Stampa, “Il porno in Usa fattura più soldi della Major League Baseball, la National Football League e la NBA combinate insieme. Un altro mondo”, “Ho girato Matrix, Cleopatra, insomma parodie importanti”, ha aggiunto, “Lo faccio principalmente per passione. Sin da adolescente andavo nei teatri a vedere le pornostar.

LEGGI ANCHE  Lorella Cuccarini, protagonista in uno spot girato a Rieti

Nei film tradizionali più di piccoli ruoli non riuscivo a fare. Allora ho intrapreso la carriera dell’hard, e lì ho spaccato veramente”. Il regista del film è ischitano. Si chiama Salvatore Di Costanzo, in arte Axel Ramirez e ha cominciato da regista a 24 anni, quasi subito optando per l’hard. Tra le sue pellicole più note ‘Vacanze a Ischia XXX Parody” per il quale negli Italian Porn Awards 2019 è stato insignito del premio di Miglior Regista Mondiale.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s