Covid 27 gennaio

Il bilancio dell’emergenza pandemica oggi 27 gennaio nel Lazio

La variante Omicron è ormai prevalente nella nostra regione, l’Rt rimane sotto 1 e non si prospetta alcun cambio di colore. Tre i morti nella Asl Roma 5

L’assessore alla Salute della Regione Lazio D’Amato ha reso noto che la variante Omicron del Covid è ormai prevalente al 95% sul totale dei campioni sequenziati. I dati evidenziano un indice di trasmissibilità Rt ancora sotto a 1 (0.76) per la seconda settimana di seguito, con un numero di casi stabili rispetto alla settimana precedente e un aumento dell’incidenza legato prevalentemente agli asintomatici. Il tasso di occupazione dei posti di area medica è leggermente al di sopra del valore target, mentre il tasso di occupazione delle terapie intensive si mantiene stabile al di sotto del valore target. Questi indicatori determineranno con molta probabilità il mantenimento del Lazio in zona gialla.

LEGGI ANCHE  Caro pedaggio, soddisfazione a metà per la sospensione dei rincari sull'A24

Oggi 27 gennaio nel Lazio, su un totale di 105.335 tamponi, si registrano 13.467 nuovi casi positivi e sono 28 i decessi, 2.096 i ricoverati, 203 le terapie intensive, 11.961 i guariti

Nelle ultime 24 ore: nella Asl Roma 5 ci sono 1.209 nuovi casi e 3 decessi; nella Asl Roma 4 ci sono 532 i nuovi casi e 2 i decessi (ieri non ce n’era stato nessuno).

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *