Contro la violenza sulle donne: 500mila euro per il contributo di libertà

I fondi stanziati dalla Regione Lazio

Contro la violenza sulle donne: dalla Regione 516mila euro per il contributo di libertà. Potranno accedere ai fondi le donne, sole o con figli minori, che hanno subito violenza, indicate dalle legali rappresentanti delle Case rifugio, dei Centri antiviolenza e delle Case di semi autonomia, operanti sul territorio della Regione Lazio.
Un sostegno economico durante la delicatissima fase di conquista dell’autonomia personale dopo un percorso di fuoriuscita dalla violenza. Procedura a sportello fino ad esaurimento delle risorse stanziate

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Acque Albule Spa, nominato il nuovo Cda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.