CASTEL MADAMA – Dalla notte metà paese senz’acqua

Rubinetti a secco anche nel pomeriggio

Risveglio amaro per buona parte degli abitanti di Castel Madama. In molte vie gli abitanti hanno trovato i rubinetti a secco.

Nella mattinata l’avviso del sindaco, Michele Nonni: “Si informa la cittadinanza che la mancanza di acqua su alcune zone del paese è stata causata da un guasto nella notte all’impianto di sollevamento acqua marcia. Il pompaggio è stato ripristinato da tecnici Acea, ci vorranno circa due ore per tornare al normale servizio”.

Secondo diversi abitanti però l’acqua non è tornata.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  A San Polo il centro anziani più rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.