Anziana trovata morta nel frigorifero di casa

L'autopsia dovrà accertare da quanto tempo la donna era nel frigorifero e i motivi della morte

Anziana trovata morta nel frigorifero di casa. Macabra scoperta nel brindisino a Ceglie Messapica: una 82enne, Maria B. è stata trovata dentro un frigorifero a pozzetto, morta da quanto tempo e perché dovrà essere accertato.

Il corpo dell’anziana, gracile e minuto, era rannicchiato dentro la cella frigorifera. I carabinieri stanno ascoltando il figlio cinquantenne che viveva con lei. Accertamenti in corso sulle riscossioni della pensione.

La famiglia era seguita dai servizi sociali. Proprio i lavoratori di una cooperativa incaricata delle pulizie nella casa di famiglia hanno dato l’allarme perché da giorni non riuscivano più ad entrare nell’abitazione, in campagna, allontanati dal figlio con varie scuse.

La donna era viva fino allo scorso settembre quando il personale dei servizi sociali  l’ha vista in vita. Del caso si stanno occupando i carabinieri del posto.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Guardia di Finanza in Comune, il Generale in visita di cortesia

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.