MONTEROTONDO – A sorpresa Eretum Monterotondo e Real Monterotondo Scalo annunciano la fusione

Le due società uniscono le forze tra la speranza e lo scetticismo dei loro tifosi

Una decisione senza dubbio inattesa e imprevista. La fusione tra Eretum Monterotondo e Real Monterotondo Scalo ha scosso il mondo calcistico eretino. Le due società, di comune accordo, hanno annunciato la nascita del nuovo progetto tramite un comunicato congiunto, che riportiamo di seguito:

“ASD Real Monterotondo Scalo ed SSD Eretum Monterotondo, nelle persone dei due rispettivi Presidenti Bruno Saccà e Dino Alessandri, comunicano di aver raggiunto un accordo per la nascita di un progetto sportivo comune.

In questo particolare momento storico – dichiarano Saccà e Alessandri – abbiamo pensato che unire le forze fosse la cosa migliore, per il bene del calcio e della città di Monterotondo. Diamo vita ad un progetto importante e ambizioso che ha l’obiettivo di far crescere ulteriormente lo sport nella nostra città, per diventare ancor di più un punto di riferimento imprescindibile per tutti gli amanti del calcio dell’area a nord-est di Roma e non solo”.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Nonna Vittoria compie 100 anni: “La mia festa come un cinematografo”

Nei prossimi giorni saranno via via svelati tutti i dettagli del progetto che unisce le due importanti realtà calcistiche eretine”.

Le reazioni sono state numerose e di segno opposto: da una parte ci sono gli ottimisti, che intendono la fusione come una scelta obbligata, viste le difficoltà di gestione di una squadra che milita in Serie D, ma anche come un’opportunità di crescita; dall’altra ci sono gli scettici, che memori delle esperienze del passato (nel 2016 Monterotondo Calcio ed Eretum diedero vita all’attuale Eretum Monterotondo) e consapevoli dell’attuale dimensione dell’Eretum Monterotondo, sprovvista di una prima squadra, considerano la fusione controproducente. Le due società, come si legge nel comunicato, sono convinte di poter inaugurare un notevole processo di crescita.

LEGGI ANCHE  FIANO ROMANO – Far West al bar, sprangate e spari tra albanesi: 4 arresti

(di Federico Laudizi)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.