TIVOLI – I finalisti del “Premio Campiello” presentano le opere alla Sibilla

I 5 scrittori in gara per il concorso di narrativa italiana contemporanea

Il tour letterario estivo degli scrittori del Premio Campiello, il concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto, continua con la tappa di Tivoli (RM) mercoledì 26 giugno alle ore 18:00 presso la Piazzetta della Sibilla, in un incontro organizzato con la partecipazione della Regione Lazio, il patrocinio del Comune di Tivoli e il supporto del mensile Il Cittadino e dell’Hotel Ausonia&Hungaria.
L’appuntamento, moderato dalla direttrice editoriale del Notiziario Tiburtino Anna Maria Panattoni, sarà dedicato alla presentazione degli autori finalisti del Premio Campiello 2024Antonio Franchini con “Il fuoco che ti porti dentro” (Marsilio), Federica Manzon con “Alma” (Giangiacomo Feltrinelli), Michele Mari con “Locus Desperatus” (Giulio Einaudi editore), Vanni Santoni con “Dilaga ovunque” (Laterza), Emanuele Trevi con “La casa del Mago” (Ponte alle Grazie).
La prossima tappa del tour sarà giovedì 27 giugno, alle ore 21:00 a Teramo, alle ore 21:00, presso Piazza Sant’Anna e proseguirà mercoledì 3 luglio a Milano, alle 18:30, al Palazzo Assolombarda di Gio Ponti mentre giovedì 4 luglio ci sarà la tappa di Cornuda (TV), alla Tipoteca Auditorium a partire dalle 21:00. Venerdì 5 luglio si prosegue con la tappa di Udine alle 18:00 alla Torre di Santa Maria per poi riprendere lunedì 8 luglio a Gallipoli (LE), dalle 21:00 in Piazza Tellini. Martedì 9 luglio gli autori saranno invece a Marina di Brindisi, alle 19:00, al Porticciolo Turistico mentre mercoledì 10 luglio sarà la volta di Bisceglie(BT) al Largo Castello dalle ore 20:00.
 Gli incontri successivi si terranno mercoledì 24 luglio alle 18:00 a Folgaria (TN) in Piazza Guglielmo Marconi e giovedì 25 luglio, alle 17:30, in Piazza Duomo ad Asiago (VI). Gli ultimi tre incontri si terranno venerdì 26 luglio, alle ore 17:30, all’Alexander Girardi Hall di Cortina (BL), sabato 27 luglio, alle ore 21:00 in Piazza Milano a Jesolo (VE) e domenica 28 luglio al Lido di Venezia (VE) presso l’Hotel Ausonia&Hungaria a partire dalle 18:00.
Dopo questo fitto calendario di appuntamenti con gli autori, il vincitore della 62^ edizione del Premio Campiello sarà proclamato sabato 21 settembre presso il “Gran Teatro La Fenice”, selezionato dalla votazione della Giuria dei Trecento Lettori anonimi.
Sono previsti, inoltre, alcuni incontri con Fiammetta Palpati, vincitrice del Premio Campiello Opera Prima con il romanzo “La casa delle orfane bianche” (Laurana Editore).
Sarà possibile incontrare l’autrice giovedì 27 giugno in Piazzetta Sant’Anna a Teramo, lunedì 1 luglio presso il Fondaco dei Tedeschi a Venezia, sabato 13 luglio a Fiuggi (FR) e venerdì 9 agosto a Jesolo (VE).

La sessantaduesima edizione è realizzata grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo, Umana, Danieli, Gruppo SAVE, Pirelli, Feinar, Enel, Consorzio di Tutela di Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG e con la collaborazione di BDO Advisory Service, Grafiche Antiga, Frecciarossa Treno Ufficiale, Printmateria, Salviati, Community, Rai Cultura, Rai 5, Rai Radio 1, CPM Music Institute di Franco Mussida, Teatro Stabile Veneto.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Il sindaco Marco Innocenzi ufficializza la nuova giunta

Il Premio si avvale del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Veneto, della Venice Gardens Foundation e il sostegno di Unioncamere del Veneto.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.