MONTEROTONDO – Il Sindaco Riccardo Varone nomina la nuova giunta comunale

Della squadra di governo fanno parte quattro assessori e tre assessore

Prende definitivamente il via il secondo mandato del sindaco di Monterotondo Riccardo Varone.

Palazzo Orsini, sede del Comune di Monterotondo

Lunedì 8 luglio il primo cittadino ha infatti firmato i decreti di nomina e conferimento delle deleghe ai nuovi 4 assessori e alle nuove 3 assessore. La squadra di governo del Varone Bis è composta da Mauro Alessandri (Lavori Pubblici, Opere Strategiche e Difesa del Suolo), Alessandra Clementini (Cultura, Pari Opportunità, Servizi Sociali e Associazionismo. Cooperazione Decentrata), Ruggero Ruggeri (Attività Produttive, Sviluppo Economico e Commercio. Società Partecipate. Innovazione Tecnologiche), Marcella Rossi (Bilancio, Patrimonio e Ricerca Fondi Europei), Isabella Bronzino (Politiche Educative, Formazione Professionale e Lavoro), Alessandro Di Nicola (Polizia Locale, Viabilità e Trasporti. Sport, Turismo e Tradizioni Popolari. Personale) e Luigi Cavalli nominato Vicesindaco e assessore Urbanistica, Edilizia, Ambiente e Tutela Animali.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Ha i requisiti per l'assunzione, ma il Comune non stabilizza la maestra

Il Sindaco Riccardo Varone ha trattenuto per sé le Deleghe Sanità, Protezione Civile.

La nuova Giunta sarà presentata alla città in occasione della prossima seduta di Consiglio Comunale.

“La composizione della squadra di governo che ho scelto – afferma il sindaco Varone – garantisce qualità ed esperienza, sia in termini di continuità amministrativa e sia sotto il profilo dell’innesto di nuove professionalità.

Bilanciata dal punto di vista della rappresentanza di genere, tiene certamente conto e riconosce le indicazioni dell’elettorato ma soprattutto esprime una attenzione, particolare e puntuale, agli indirizzi programmatici e al raggiungimento degli obiettivi che, ne sono certo, sapremo collegialmente cogliere nel prossimo quinquennio.

Le nomine giungono al termine di un ampio e approfondito confronto con le forze politiche e civiche della coalizione, che ringrazio per lo spirito di servizio e per il contributo fornito alla migliore individuazione di personalità capaci di assumere l’onere di guidare, con me, l’attività politico-amministrativa dei prossimi anni.

Ai neo assessori e alle neo assessore i miei ringraziamenti e i più sentiti auguri di buon lavoro”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.