Capena – Chiede soldi e minaccia un conoscente

I Carabinieri della Stazione di Capena, nelle tarda mattinata di ieri, hanno tratto in arresto il pregiudicato capenata M. M., 51enne. I militari, a seguito di una denuncia di estorsione presentata presso la Stazione de D B., barista della città tiberina, hanno organizzato un servizio mirato di osservazione e pedinamento, conclusosi in Piazza della Libertà, dove M. M. si era dato appuntamento con la sua vittima per farsi consegnare la somma contante di € 400.

Colto in flagranza, è stato arrestato dai militari. Non era la prima volta che M. M. minacciava di morte la sua vittima, per farsi consegnare del danaro. Le banconote rinvenute sono state riconsegnate al barista , mentre l’estorsore è stato associato presso la Casa Circondariale “Rebibbia” di Roma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Stretta sugli autolavaggi, tre titolari multati e un impianto sequestrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.