Nasce la nuova Pro Marcellina Ex calciatori e tecnici ai vertici della storica e gloriosa società

Torna, dunque, quel profumo acre dell’erba, quella polvere che si alza durante una partita di pallone, torneranno a riempirsi le tribune dello stadio, si spera a breve, considerato lo stato di abbandono in cui versa l’impianto comunale. Ma soprattutto si riparte dal settore giovanile: questo l’intento dei nuovi proprietari che hanno costituito legalmente la Pro Marcellina, lo scorso 20 aprile.
Si tratta di un gruppo di ex calciatori e tecnici qualificati provenienti dalle due ex società calcistiche dilettantistiche del paese, animati da nuovi stimoli e rinnovate passioni con un bagaglio di esperienza alle spalle. «Per ridare il calcio a Marcellina ci stiamo autofinanziando», spiega il legale Roberto Isacchini, 38 anni, originario di Villalba, neo presidente della Pro Marcellina, ex calciatore ed allenatore. «Abbiamo fatto tesoro delle esperienze negative del passato e soprattutto siamo andati incontro alle esigenze dei cittadini che aspettavano il calcio a livello locale, oramai da troppo tempo».
Dalla prossima stagione 2012/2013 torneranno così a sventolare le bandiere e le sciarpe arancio-nero, i colori sociali della Pro Marcellina che auspica un futuro radioso, malgrado ancora non abbia la certezza dell’agibilità del campo sportivo comunale. «Logicamente sappiamo di dover affrontare il problema economico per poter allestire una prima squadra. Al momento la nostra idea è quella di dare un segnale importante di rinascita, con il supporto e il sostegno di un gruppo di imprenditori e di attività commerciali locali. Sarà grazie agli sponsor che potremmo finanziare la nuova gestione societaria – sottolinea Isacchini – che prevede anche il settore calcio femminile – Noi comunque siamo un gruppo di amici indipendenti ed autonomi nella scelta delle iniziative sportive».
E non si poteva che cominciare dal vivaio, dai futuri campioncini in erba. «Ripartiamo da loro – annuncia Isacchini – Formeremo la Scuola calcio, che comprenderà le formazioni dei Primi calci, dei Pulcini e degli Esordienti. Nel frattempo la Pro Marcellina ha organizzato per mercoledì 23, giovedì 24, martedì 29 maggio e per il 6 giugno uno stage gratuito per le bambine e per i bambini nati dal 2000 al 2007. Gli appuntamenti sono ai campetti dell’impianto “Cycas”, in via Indipendenza a Marcellina, dalle ore 17 alle 19. I ragazzini saranno seguiti dai nostri istruttori, tra cui Daniele Balzotti, Manuel Battista, Cesare Di Somma, Alfredo Facchini, Sergio Gubinelli, Enrico Moltoni, Girolamo Proietti e David Trasferti».  
Entro luglio la Pro Marcellina farà l’affiliazione in Federazione italiana giuoco calcio per acquisire la denominazione Asd, associazione sportiva dilettantistica.
Nell’organigramma della nuova Pro Marcellina entrano anche Stefano Pignata nominato vice presidente, Leonardo Gubinelli segretario, Andrea De Luca, Tolfido Giosi e Valter Benigni fanno parte invece del direttivo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Tributi, bloccata l’attività ordinaria di riscossione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.