Sant’Angelo – Sorpresi a rubare in casa. Arrestati tre topi d’appartamento

Avevano appena ripulito un’abitazione in località Vignaletti a di Sant’Angelo Romano quando sono stati sorpresi dall’arrivo dei proprietari di casa che hanno visto tre ombre allontanarsi dal retro. L’immediato intervento di una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione ha permesso di fermare i tre topi d’appartamento poco distante benché questi avessero cercato di nascondersi tra le sterpaglie lungo la strada. Così un 23enne ucraino e due minorenni, della Romania e del Bangladesh, sono stati arrestati con l’accusa di furto in abitazione.
Al momento del loro arresto erano ancora in possesso di tutta la refurtiva e degli arnesi utilizzati per introdursi nell’appartamento. Nel malloppo c’erano portafogli, vari monili in oro e orologi di valore nonché capi di abbigliamento e utensili.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  FIANO ROMANO - Guasto alla rete idrica, mezzo paese senz'acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.