Calcio, Eretum Monterotondo ripescato in Eccellenza. Torna il derby contro il Real Scalo

Il lavoro certosino della dirigenza, la decisione di unire le due principali forze calcistiche della Monterotondo Alta, il buon comportamento sotto il profilo comportamentale del club eretino nella passata stagione e l’importanza della piazza hanno avuto peso specifico nella valutazione della graduatoria di ripescaggio. A dire la verità la decisione era nell’aria e l’ufficialità non ha colto di sorpresa nessuno in via dello Stadio: “Avevamo grandi speranze di essere inseriti di nuovo in Eccellenza – spiega il ds dell’Eretum Monterotondo Francesco Alessandri – ma fino a quando non hai l’ufficialità è chiaro che non sei tranquillo. Siamo felici perché abbiamo ora la possibilità, noi dell’Eretum Monterotondo, di lavorare per far crescere ancora di più questa nuova società sportiva che è nata da pochi mesi. Ora lavoreremo ancora di più per sviluppare il calcio in ottica cittadina dalla scuola calcio all’Eccellenza”.

Francesco Alessandri sta per chiudere una serie di operazioni di mercato che erano chiaramente in ottica Eccellenza: “Questo campionato è tremendamente difficile – spiega il ds – ce ne siamo accorti nella passata stagione. Servirà una squadra che metta in campo, voglia, tecnica e spirito di sacrificio. Ci raduneremo il giorno 8 agosto e per quel giorno saremo pronti per questa nuova avventura”. In panchina ci sarà Paolo Malizia: “Il nostro mister ha dimostrato nella parte della scorsa stagione nella quale ha operato, di essere un punto di riferimento importante. E’ un tecnico capace, che conosce l’ambiente e che ama questo ambiente”. Torna il derby in Eccellenza: “E’ una grande notizia per tutta la città, siamo felici della grande ascesa del Real. Personalmente siamo molto amici della dirigenza rossoblù e devo dire che hanno fatto un lavoro incredibile, eccezionale. Ci vedremo nei derby e sarà una festa di colori, di gente eretina e di sport”.

 

Sergio Toraldo

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  PASSO CORESE - "Il 5000 degli Amici", in 100 corrono allo stadio Di Tommaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.