Fiano Romano – Assegnati 5 milioni di euro dal Ministero dell’Interno per progetti di riqualificazione urbana

Interessati Via del Palombaro, Via Aldo Moro, la zona industriale e il centro storico

Assegnati cinque milioni di euro al Comune di Fiano Romano per progetti di riqualificazione urbana.

Lo ha reso noto il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali il 30 dicembre, pubblicando un documento con la lista dei Comuni beneficiari del contributo, da destinare a investimenti in progetti di riqualificazione urbana per gli anni 2021-2026, tra cui rientra appunto anche il paese di Fiano.

Questi fondi consentiranno l’attivazione di significative operazioni di rigenerazione urbana, utili al miglioramento della qualità degli spazi pubblici, all’implementazione di infrastrutture orientate alla mobilità sostenibile ed al rafforzamento del sistema dei servizi pubblici.

Il contributo è stato richiesto per quattro ambiti urbani; per ogni ambito sono previste singole opere e specifici interventi:

LEGGI ANCHE  Pagamenti elettronici: l'obbligo per i commercianti slitta al 2023

Nuovo sistema degli spazi pubblici di via del Palombaro: € 676.500,00

Nuova passeggiata di Via Aldo Moro e riqualificazione della villa comunale: € 1.589.000,00

Recupero urbano dell’ambito a nord del centro storico: € 1.537.000,00

Riqualificazione e integrazione del sistema degli spazi pubblici della zona industriale: € 1.197.500,00

Il 30 settembre 2023 scadrà il termine per l’affidamento dei lavori, ed entro il 31 marzo 2024 il Comune dovrà almeno aver realizzato il 30 % delle opere, pena la revoca totale del contributo assegnato.

Il termine entro il quale dovrà essere trasmesso il certificato di collaudo delle opere è il 31 marzo 2026.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *