Agli Oscar Green vince la solidarietà: tra i premiati Luca Mattozzi di Fara Sabina

I riconoscimenti di Coldiretti a otto giovani imprenditori. Mattozzi vince per la sua regola antispreco: donare

Vince la sostenibilità, la solidarietà e connubio tra tradizione ed innovazione agli Oscar Green 2022, il concorso di Coldiretti, che ogni anno premia la creatività dei giovani imprenditori agricoli. Tra gli otto premiati – con presentazione oggi a Rocca di Papa – anche un giovane agricoltore di Fara Sabina, Luca Mattozzi.

La solidarietà è alla base del progetto “Di nuovo una vita” di Luca Mattozzi, imprenditore agricolo a Fara in Sabina, e presidente dal 2017 del Mercato di Campagna Amica al Circo Massimo. Durante questi anni e con il pieno supporto della Coldiretti, Luca si accorge che, oltre alla vendita diretta, tutti gli agricoltori si possono impegnare per far del bene ai meno fortunati.

LEGGI ANCHE  SICUREZZA - Il colonnello Marco Aquilio, nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri di Roma

Partono così una serie di attività in collaborazione con associazioni benefiche ed istituti religiosi. Si consolidano nel tempo i rapporti con la cooperativa Pid Onlus, che si occupa di sostegno e inclusione sociale di soggetti svantaggiati e coinvolge in particolare i detenuti del carcere di Rebibbia.

Il progetto nasce per rendere il mercato non solo un punto di vendita, ma anche un contenitore di inclusione sociale, sia nell’attività del reinserimento dei detenuti, che nelle attività di supporto ai più bisognosi. In tutte queste attività il cibo ha un ruolo fondamentale ed in particolare la valorizzazione e donazione dell’invenduto del mercato permette di limitare lo spreco alimentare.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.