PALOMBARA SABINA – “Verso la Città dell’olio”, convegno col Ministro dell’Agricoltura

Lunedì 9 gennaio alle ore 18 all’Istituto Alberghiero ci saranno il sindaco Palombi e il ministro Lollobrigida

Palombara Sabina Città dell’Olio.

E’ l’obiettivo del Convegno “Verso la Città dell’Olio: la Sabina tra Turismo ed Enogastronomia” che si terrà domani, lunedì 9 gennaio, alle ore 18 presso l’Istituto Alberghiero di via Alcide De Gasperi 8, a Palombara.

L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale e dall’Associazione nazionale “Città dell’Olio”, che dal 1994 riunisce Comuni, Province, Camere di Commercio, GAL (Gruppi di Azione Locale) e Parchi – tra cui il Parco Regionale dei Monti Lucretili – siti in territori produttori di oli e di tradizione olivicola connessa a valori di carattere ambientale, storico, culturale e/o rientranti in una Denominazione di Origine.

Al convegno, moderato dal Vice sindaco di Palombara Sabina Guido Trugli, saranno presenti i Sindaci dei Comuni del territorio della Sabina.

Obiettivo è divulgare la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità; tutelare e promuovere l’ambiente ed il paesaggio olivicolo; diffondere la storia dell’olivicoltura; garantire il consumatore attraverso la valorizzazione delle denominazioni di origine, organizzare eventi, attuare di strategie di comunicazione e di marketing mirate alla conoscenza del grande patrimonio olivicolo italiano.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA – Due assalti in 5 giorni, caccia al rapinatore di “Acqua & Sapone”

Intervengono Arianna Gentili, consigliere di Palombara con delega all’Agricoltura, Alessandro Palombi, Sindaco di Palombara Sabina e Deputato eletto nel Collegio di Guidonia Montecelio, Michele Sonnessa e Alfredo D’Antimi, rispettivamente Presidente e Vice Presidente dell’Associazione nazionale “Città dell’Olio”, Patrizia Marini Presidente della Rete Nazionale Istituti Agrari d’Italia (Re.N.Is.A) e il Vice Presidente Nazionale di Coldiretti Davide Granieri.

Intervengono inoltre Giancarlo Righini, Vice Presidente della Commissione Agricoltura della Regione Lazio, e Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste.

Turismo ed enogastronomia, ma anche innovazione rappresentata da alcune realtà territoriali come Op Latium, l’Organizzazione di filiera dei produttori olivicoli del Lazio diretta da Francesco Bosio, dove il ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, si recherà in visita prima del dibattito, alle ore 17, per visitare il nuovo frantoio “Colli Sabini”, da poco realizzato con tecniche innovative.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Rischio sismico e terremoto, il sindaco incontra i cittadini

L’impianto di Palombara Sabina, che si estende su una superficie di oltre duemila metri quadri presso la Strada Pascolare 87, è stato completamente ristrutturato con tecniche all’avanguardia a partire dal 2020 in piena pandemia.

Utilizza per la lavorazione delle olive, metodi innovativi e sostenibili, nel rispetto dei disciplinari delle diverse DOP e del nuovo IGP Olio Roma, che consentono di lavorare e stoccare oltre 1 milione di litri di olio. 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.