FIANO ROMANO – “Ciao Diego, corri in cielo”

I funerali nel Palazzetto dello Sport. L'addio straziante a Diego Gigante strappato via a soli 15 anni

Si sono svolti ieri i funerali di Diego Gigante, il 15enne di Fiano Romano morto all’improvviso prima di una seduta di allenamento nel campo di atletica. (LEGGI QUI)

La camera ardente del giovane è stata allestita al Palazzetto dello Sport di Fiano Romano. Poi dalle ore 17.30, sempre presso il Palazzetto, l’addio religioso, una cerimonia funebre straziante, “Ciao campione”, hanno pianto i compagni di scuola e di atletica. “Ciao Diego, corri in cielo”, il loro saluto.

Diego era un mezzofondista innamorato dell’atletica. É cresciuto da sempre nel nostro vivaio, amato e coccolato da tutti noi; dirigenti, tecnici, ragazzi e genitori. Il suo impegno negli allenamenti lo hanno portato il 4 aprile al sui 1.000 di 3:19.19 realizzato a Rieti. Ci stringiamo al grande dolore di Luigina e Alessandro”, il saluto dell’Atletica Fiano Romano, la sua società sportiva.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA – Cine-Arena al Liceo per gli studenti, si comincia col film "Il Padrino"

Tante le parole rivolte a Diego. Tra le più commoventi: “Un amaro destino ti ha portato via all’età tua più bella tarpandoti le ali, ma non ti ha impedito di volare in celo Diego. Lassù tu sarai la più bella stella e che il tuo viaggio ti sia tanto lieve. E Dio ti accoglierà a braccia aperte. E da oggi Diego farai parte della schiera degli angeli. E veglierai proteggendo la tua famiglia. E su chi ti ha voluto e ti vuole bene Riposa In Pace Diego piccolo fiore. P.l.”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.