Guidonia – Suv sbanda sulla Palombarese, grave tiburtino di 55 anni

incidenteL’auto sbanda, invade l’altra corsia e travolge due vetture provenienti nell’opposta direzione.Dramma sfiorato martedì pomeriggio 16 novembre sulla Palombarese. Uno scontro frontale fra tre auto si è concluso con due feriti, uno dei quali ricoverato in prognosi riservata. Secondo una prima sommaria ricostruzione degli agenti del Servizio sicurezza e infortunistica stradale della Polizia municipale, il fatto è avvenuto verso le 15,40 al chilometro 18,500 della provinciale.A causare la carambola sarebbe stato il Suv Audi Q7 condotto da M. P.,  una 35enne di Guidonia Montecelio diretta verso Santa Lucia di Fonte Nuova. Un testimone ha raccontato agli uomini diretti dal maggiore Piero Sperandio di aver visto il fuoristrada sbandare dopo un centinaio di metri da una curva a destra e invadere la corsia opposta, mentre sopraggiungeva una Smart condotta da M. V., un carabiniere di 37 anni residente a Roma.Il militare deve aver fatto in tempo ad evitare l’impatto, tuttavia l’Audi è finita dritta sulla ruota posteriore sinistra della minicar che si è girata su se stessa e dopo la carambola ha terminato la corsa sul ciglio della corsia opposta.Il Suv invece ha travolto in pieno la Nissan Vanette condotta da P. T., un 55enne di Tivoli rimasto incastrato fra le lamiere. Per estrarlo e soccorrerlo c’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco: l’uomo è stato trasportato in eliambulanza al policlinico “Agostino Gemelli” di Roma.La prognosi è riservata. Se l’è cavata invece con qualche contusione il carabiniere romano trasportato all’ospedale di Monterotondo dove è stato dimesso. Sottoposta a test alcolemico, la conducente della Q7 è risultata negativa. La donna ha rifiutato le cure mediche in ospedale.

(ma.sa)

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Capena, L'appello social: "Aiutatemi a trovare Grace"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *