Tragedia sul set

Alec Baldwin uccide una donna e ferisce un uomo mentre girano un film

New Mexico. Stavano girando un film western. Alec Baldwin, protagonista e coproduttore del film, punta la pistola per le prove e uccide una donna e ferisce un uomo. Questa la versione ripetuta: un incidente. L’attore-produttore che ripete: “è stata una disgrazia”.

La donna dopo aver riportato gravi ferite è stata trasferita in elicottero presso in ospedale. ad Albuqurque l’Università del New Mexico ma lì è deceduta. Aveva 42 anni, Halyna Hutchins, era la direttrice della fotografia. Meno sfortunato, il regista quarantottenne Joel Souza che se l’è cavata ferendosi ma è ricoverato in condizioni ancora gravi.

Sono state attivate le indagini su Alec Baldwin e le relative accuse per verificare ogni circostanza del fatto non sono state ancora avanzate.

LEGGI ANCHE  "La discarica a Magliano? Non è una riclassificazione, ma un nuovo impianto"

L’evento tragico ha un precedente illustre durante le riprese del film Il Corvo quando l’attore Brandon Lee morì per un colpo di pistola. Aveva 28 anni e un protagonista della scena che venne a mancare. Era il 1993. Nella finzione si inscenava il ritorno a casa e il ricordo del momento della sua morte.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s