Ucraina-Russia, a Fiano domenica si parlerà della guerra

L'incontro alle 17 di domenica 10 aprile a Castello Orsini

“Russia Ucraina parliamone”. E’ il tema della tavola-rotonda organizzata a Fiano Romano per domenica 10 aprile, ore 17, a Castello Orsini.

L’iniziativa organizzata e promossa dall’associazione Culturale “La Città delle Idee” e patrocinata dal Comune, ha l’intento – con la partecipazione del saggista e docente universitario Salvatore Santangelo – di affrontare l’argomento attraverso l’analisi attenta di chi già nel 2016 scriveva: “l’Ucraina – sul fronte orientale – è una ferita aperta, sanguinante, e la Russia ha dimostrato cosa è in grado di fare quando sente minacciati i suoi interessi fondamentali”  e ancora  ” su questo fronte si gioca una partita cruciale che porta con sé rilevanti problemi geopolitici, culturali e valoriali, riassunti nel fatidico: dove finisce l’Europa?” (GeRussia di Salvatore Santangelo, edizioni Castelvecchi).

LEGGI ANCHE  EVENTI - Oggi a Ciciliano “Respiro Bandito”, spettacolo per voce e fiati

Gli altri relatori: l’avvocato Alberto Improda – presidente Fondazione Città Italia e Presidente del Centro Studi Cross Route Impresa – che porterà il suo contributo in termini di impatto della guerra sulle imprese e di possibili iniziative da parte delle aziende per affrontare la drammatica situazione e Don Terzilio Paoletti – parroco della Chiesa Santo Stefano Protomartire di Fiano Romano – che illustrerà, narrando recenti esperienze, la delicata situazione dei profughi ucraini.

L’introduzione al tema dell’iniziativa è stata affidata all’avvocato Barbara Orsi, vice presidente dell’associazione “Città delle Idee”. A moderare l’incontro, invece, saranno Zaira Belfiore, comunicatrice e divulgatrice culturale, e Domenico Ercoli, caporedattore di Lanterna.

Ingresso libero, con mascherina Ffp2.

 

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.