Tivoli – Falegname colpito da una scheggia di legno a un occhio, è in prognosi riservata

L'uomo è stato trasportato in elisoccorso al San Camillo e operato d'urgenza

È in gravi condizioni il titolare di una falegnameria di Villa Adriana, rimasto vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo, 69 anni, era nei locali della struttura in via lago di Albano quando è stato colpito all’occhio da una scheggia di legno.

Secondo quanto ricostruito, il falegname avrebbe azionato un macchinario in manutenzione. L’incidente ieri pomeriggio. Soccorso, è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale San Camillo dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

L’uomo è stato operato d’urgenza. Nella falegnameria sono intervenuti gli ispettori della Asl, la polizia scientifica e gli agenti del commissariato Tivoli che hanno sequestrato il macchinario e svolto i primi accertamenti.

LEGGI ANCHE  PALOMBARA -Toponomastica, lo slargo dell'abbazia dedicato a Enea Monti

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.