LICENZA – Quando il concerto lo suonano le campane

Sabato 25 giugno le campane delle chiese di Licenza, Civitella e Percile suoneranno all'unisono grazie ai Campanari di Santiago

Concerto di Campagna, sabato 25 giugno alle 18, in piazza della veduta a Civitella di Licenza. Un evento straordinario organizzato dai Campanari di Santiago. Grazie alla loro maestria le campane delle chiese di Licenza, Civitella, Percile e Roccagiovine suoneranno all’unisono accompagnate dalla banda di Licenza edall Coro Digentia. Ingresso gratuito. Durata del concerto 20 minuti. Gli organizzatori raccomandano la puntualità.

“I Campanari di Santiago” sono l’unico gruppo artistico cileno contemporaneo focalizzato sul salvataggio del patrimonio del suono manuale delle campane. I ricercatori musicali cileni sono i primi ospiti del 2022 del programma LaVALLE , la Residenza  Internazionale di Ricerca Artistica e, proprio nella Valle dell’Aniene, per l’intero mese. hanno organizzato una serie di eventi e di appuntamenti per promuovere i loro progetti.

LEGGI ANCHE  CASTEL MADAMA – Ritorno del Palio col tutto esaurito

Un ciclo di concerti, interventi artistici in spazi pubblici, conferenze, proiezioni e ricerche che ha avuto come obiettivo di coinvolgere, attraverso il suono delle campane, tutti i paesi della Valle Ustica – Licenza, Civitella, Mandela, Percile, Roccagiovine e Vicovaro- e anche le città di Subiaco, Tivoli e Roma, al fine di promuovere e rafforzare il mantenimento e la rigenerazione di un patrimonio comune e condiviso. Il concerto di sabato sarà il loro fiore all’occhiello.

Dal 2012, questo collettivo composto da Eduardo Sato, Tomás Brantmayer, Álvaro Núñez e Sebastián Jatz, si dedica regolarmente in Cile e in altri Paesi alla realizzazione di interventi artistici e performativi negli spazi pubblici attraverso i suoni di lavoro manuale, il recupero e la valorizzazione patrimoniale delle campane.

LEGGI ANCHE  ELEZIONI, Fonte Nuova: Presutti (per ora) verso la riconferma

Oltre al coinvolgimento del collettivo L’Aquila Reale e dell’Amministrazione Comunale di Licenza, il gruppo è stato riconosciuto meritevole del sostegno economico del Ministero delle Culture, delle Arti e del Patrimonio del Cile  al fine di sviluppare il progetto “I Campanari di Santiago nella Valle Ustica e nella Valle dell’Aniene”, che concluderà il 2 luglio 2022 con un altro concerto a Civitella. (Gi.Pi.)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.