MONTEROTONDO – Scomparsa dal pronto soccorso, ritrovata a Roma dopo 5 giorni

La 54enne rintracciata in un ospedale della Capitale

E’ stata ritrovata nella giornata di oggi, sabato 10 febbraio, Rita M., la donna di 54 anni scomparsa lunedì 5 febbraio dal pronto soccorso dell’ospedale “Santissimo Gonfalone” di Monterotondo.

A comunicarlo è il fratello, che aveva lanciato un appello per lei nell’ultima puntata di “Chi l’ha visto?” di mercoledì 7 febbraio e che aveva presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri della Compagnia di Tivoli.

I militari avevano diramato le ricerche nella certezza che la donna si fosse allontanata autonomamente a bordo di un autobus diretto a via Tiburtina: oggi è stata rintracciata in un ospedale della Capitale dove era stata ricoverata.

Al momento della scomparsa Rita M. era al pronto soccorso dell’ospedale “Santissimo Gonfalone” di Monterotondo perché si era sentita male.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – Scuola Taddei, 267 mila euro per tre anni di affitti arretrati

Ma all’una di notte di lunedì 5 febbraio la donna aveva contattato telefonicamente il fratello dicendo che poteva andar via, ma l’uomo le aveva suggerito di restare in ospedale perché non aveva la macchina a disposizione e si sarebbe fatto accompagnare da un amico.

Attraverso il canale social di “Chi l’ha visto?” il fratello ringrazia tutti.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.