RIGNANO FLAMINIO – Perdita d’acqua dal contatore, rubinetti a secco da 3 giorni

Appello ad Acea dai residenti di via Campo Maggiore

Da Massimiliano G., abitante in via Campo Maggiore a Rignano Flaminio, riceviamo e pubblichiamo:

“Il giorno 18 maggio 2024, dal contatore dell’acqua del civico 10, presente su strada e ben visibile da tutti, fuoriesce dell’acqua zampillando come una fontana.

Chiamo l’Acea con segnalazione fatta alle ore 12.00 dello stesso giorno.

Tutta la via è a secco, nessuno di noi abitanti ha l’acqua, per via di questa perdita situata a valle della via stessa.

L’acqua non raggiunge le abitazioni seguenti, tra l’altro tutte in salita, e alla mia segnalazione si aggiungono quelle di altri cittadini.

Esattamente dopo due giorni, ore 12.00 del 20 maggio 2024, la perdita è ancora là, nessun tecnico Acea Ato 2 è intervenuto, con dispendio per chissà quanti ettolitri di acqua potabile!

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - "La memoria e il territorio", trekking sui luoghi degli eccidi nazisti

Faccio l’ennesima chiamata al numero verde Acea, stampo e invio anche un reclamo scritto, oltre ad avvertire via pec l’Arera e il Comune di Rignano Flaminio, Polizia municipale inclusa.

Ma la perdita è ancora lì, e nessuno ha acqua in casa da oltre due giorni…
Se cortesemente volete pubblicare questa segnalazione, forse l’ACEA comincerà a svegliarsi…
Grazie”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.