Monterotondo – Minaccia l’ex con coltello, arrestato per stalking

Liti continue e ieri sera si è arrivati anche all’aggressione con coltello in mano. I carabinieri di Monterotondo hanno arrestato un 47enne originario del frusinate ma residente a Mentana con l’accusa di stalking nei confronti della ex compagna, una cittadina romena di 45 anni residente a Monterotondo.
L’uomo già nei scorsi giorni si era reso protagonista di visite non gradite alla ex, tanto che i carabinieri sono dovuti intervenire in diverse occasioni, anche durante la stessa giornata, per sedare gli animi tra i due che finivano sempre per avere discussioni molto accese. A nulla però sono valsi i tentativi di indurre al dialogo gli ex fidanzati da parte dei militari dell’Arma. Nella serata di ieri, venerdì 11 ottobre, i carabinieri sono dovuti intervenire presso l’abitazione della donna ancora una volta per l’ennesima lite scoppiata tra i due, solo che stavolta l’uomo si era armato con un coltello a serramanico per minacciare la donna e aveva tentato di danneggiare il citofono esterno dell’abitazione.
Lo stalker è stato così ammanettato e portato in caserma con l’accusa di atti persecutori.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Il panettone più buono al mondo? ... è di Fiano Romano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s