Guidonia – Scritte inneggianti a Priebke. Bertucci: “Via subito”

Una scritta inneggiante al gerarca nazista Erich Priebke con tanto di svastica è apparsa sul muro adiacente il campo sportivo di Guidonia. A denunciare l’accaduto e richiederne la rimozione è stato il consigliere comunale Marco Bertucci.
“Prendiamo le distanze dalla scritta “Priebke Vive” che inneggia al criminale nazista condannato all’ergastolo per aver partecipato e pianificato il massacro di 335 civili e militari italiani, fucilati nell’eccidio delle Fosse Ardeatine morto l’11 ottobre scorso, comparsa in questi giorni sul muro del campo sportivo del Comune di Guidonia Montecelio”. Lapidario il commento del capogruppo Forza Italia al Comune di Guidonia Montecelio Marco Bertucci nei confronti del gesto operato da ignoti. “Ho già richiesto agli uffici competenti del settore ambiente di attivarsi affinché la scritta venga rimossa”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Autostrade, la Lega annuncia: "Scongiurati gli aumenti del pedaggio in A/24 e A/25"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.