Sostegni

#18 Rassegna stampa del 5 maggio 2021: stop tassa tavolini e canone Rai. Aiuti per separati e divorziati

Aiuti alle imprese e alle famiglie

Approda oggi in Senato il decreto Sostegni con importanti novità.

Salta la prima rata dell’Imu per le imprese che hanno perso più del 30% del fatturato rispetto al 2019.

Nessun canone Rai è previsto per alberghi, ristoranti e bar. La tassa sull’occupazione del suolo pubblico è proroga dal 30 giugno al 31 dicembre.

Si avvia intanto un graduale sblocco per gli sfratti causa morosità degli esercenti, mentre i proprietari non dovranno versare l’Irpef sugli affitti non riscossi.

Spunta anche un fondo per garantire l’assegno di mantenimento a separati e divorziati in difficoltà economica. La modifica prevede l’istituzione di un Fondo da 10 milioni per il 2021 per l’erogazione di una parte o dell’intero assegno fino a un massimo di 800 euro al mese.

LEGGI ANCHE  Scoperti due cadaveri nell'ex villa di Versace a Miami

Il reddito di cittadinanza è impignorabile poiché si tratta di uno strumento per il sostentamento delle persone senza  mezzi economici.

Altri micro stanziamenti sono stati decisi per le Tv locali, i bus turistici e i maestri di sci.

Un’ ulteriore i misura riguarda la proroga a fine ottobre delle concessioni per gli ambulanti.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *