Ecco YouTube Shorts

Dopo mesi in beta, esce finalmente in diversi Paesi YouTube Shorts, la risposta di Google alla minaccia TikTok

Dopo la scossa portata nel mondo dei social da parte di TikTok, tutti i principali concorrenti del mondo del mercato hanno lavorato duramente per trovare una risposta al colosso cinese. Dopo i reel di Instagram, infatti, è arrivato (anche se ancora in beta) YouTube Shorts. Molti di voi avranno sicuramente notato i rettangoli rossi dove, cliccando, è possibile vedere video dalla durata di un minuto; format identico alla controparte orientale. Ironicamente TikTok sta modificando la propria natura con l’intento idi essere più simile a YouTube.

La durata massima dei video è stata infatti triplicata e allo stesso tempo sono state rilasciate app che ne permettono la visione su piattaforme TV come Android TV e FireTV.

LEGGI ANCHE  Tokyo 2020: Casa Italia, eccellenza dell'ospitalità olimpica

I due giganti hanno decisamente una visione opposta. Progetti differenti con la speranza, però, di ottenere il medesimo obiettivo: essere il social più utilizzato al mondo. Essere il numero 1.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *