Ancora campionati di calcio sospesi per Covid

CALCIO – La Serie D si ferma fino al 23 gennaio, continuano le categorie regionali

Le ultime decisioni ufficiali della LND, ora si attendono risposte da parte del Comitato Regionale del Lazio che al momento sembra optare per un proseguimento regolare dei campionati dilettantistici e giovanili, nonostante le numerose partite già rinviate a causa delle positività emerse nelle diverse squadre.  

La Serie D si ferma fino al 23 gennaio: l’ufficialità arriva direttamente dalla Lega Nazionale Dilettanti, che giustifica con un comunicato questa decisione. “Tenuto conto dei numerosi rinvii richiesti dalle società, sia per le gare di recupero che per quelle in programma per domenica 9 gennaio, prese per accertate e documentate le positività dei calciatori facenti parte dei gruppi squadra, al fine di evitare ulteriori e numerose gare di recupero, il dipartimento interregionale dispone il rinvio dell’attività agonistica prevista per domenica 9 e domenica 16 gennaio 2022. Dispone la ripresa del campionato Serie D 2021/2022 per domenica 23 gennaio con la calendarizzazione del programma gare previsto per il 9 gennaio 2022; nelle date seguenti sarà sviluppato il calendario delle successive gare, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero rendersi necessari. Per le date del 12, 16 e 19 gennaio saranno riprogrammate le date dei recuperi non disputati come da calendario di successiva pubblicazione”. L’attività di preparazione prosegue normalmente, secondo le disposizioni vigente in materia.

Non si ferma, per ora, l’attività dei campionati regionali dilettantistici (dall’Eccellenza alla Terza Categoria) e giovanili, nonostante le numerose partite rinviate. In Eccellenza sono sedici gli incontri, in programma per domani 6 gennaio, che non si disputeranno (4 nel Girone A, 4 nel Girone B, 8 nel Girone C che si ferma per intero). Tra questi due interessano le squadre del Nord-Est: Indomita Pomezia – Tivoli Calcio 1919 e Villalba Ocres Moca – Vigor Perconti, entrambi del Girone B.

Ventitre è invece il numero degli incontri rinviati anche tra i cinque gironi del campionato di Promozione (5 nel Girone A, 3 nel Girone B, 4 nel Girone C, 5 nel Girone D, 6 nel Girone E). Le partite rinviate che interessano le squadre del Nord-Est sono: Zena Montecelio – Bf Sport, Amatrice – Guidonia Fidene – Passo Corese nel Girone B; Vicovaro – Città di Valmontone, Vis Subiaco – Bellegra 1962 nel Girone D.

Numeri che sono destinati ad aumentare nelle prossime ore, articolo che dunque sarà aggiornato.

Luca Pellegrini

LEGGI ANCHE  TIVOLI - “Dacci 5 mila euro o arrestano tua figlia”, anziana truffata
Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *