HIC ET NUNC

AL MIO SEGNALE...

Salvator Dalì “La persistenza della memoria” 1931

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Rotatorie più belle, transito a carreggiate ridotte in via Maremmana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.